L’efficacia delle missioni di peacekeeping viene a volte messa in discussione e la MONUSCO, attiva da venti anni nella Repubblica Democratica del Congo, è una di quelle che recentemente è tornata alla ribalta delle cronache. L’occasione è stata la tragica morte dell’ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci, su cui ancora non è stata fatta alcuna chiarezza. L’ONU non è esente da critiche per la gestione della sicurezza del diplomatico, ma i fatti di Goma sono importanti per ricordare quanto complessa sia la realtà in cui i caschi blu sono chiamati ad operare.

Per scaricare il paper Registrati o effettua il Login (la registrazione è gratuita)

Registrazione
 

Iscriviti alla newsletter.

Resta sempre aggiornato sulle nostre novità.

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.

Continue Reading