La dottrina della NATO nell’adottare una strategia flessibile che rispecchi gli obiettivi di deterrenza e prevenzione nei confronti del terrorismo transazionale, si è evoluta di pari passo al cambiamento della minaccia a partire dagli eventi del 9/11. Da questo momento, la NATO ha adottato un approccio pragmatico nella sua partecipazione alla lotta al terrorismo, considerando e valutando le differenze politiche, storiche e talvolta ideologiche tra i suoi alleati. Per quanto riguarda la sua mera azione, il contributo dell’Alleanza è stato sostanziale, intervenendo in tutte le aeree in relazione al terrorismo tale da includere le sfere politiche, operazionali, concettuali, militari, tecnologiche e scientifiche. La continua evoluzione della minaccia ha portato la NATO ad adattarsi ai nuovi contesti strategici e alle conseguenti implicazioni per i suoi membri…

Continua a leggere…

Per scaricare il paper Registrati o effettua il Login (la registrazione è gratuita)

Registrazione
 

Iscriviti alla newsletter.

Resta sempre aggiornato sulle nostre novità.

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.

Continue Reading

Scopri come possiamo collaborare.

Scrivi a institute@alphainstitute.it oppure

Contattaci