In un mondo sempre più globalizzato, stiamo assistendo ad una diffusione capillare di movimenti e spinte indipendentiste e secessioniste.

Negli ultimi mesi, i referendum sull’indipendenza del Kurdistan iracheno e della Catalogna hanno richiamato l’attenzione sul controverso e delicato tema del diritto alla secessione, e decine di territori e regioni nel mondo, tra cui le Fiandre in Belgio, il Somaliland in Somalia, Il Biafra in Nigeria, il Québec in Canada e l’Isola di Pasqua in Cile, tutti accumunati da potenti forze separatiste, stanno osservando con attenzione l’evoluzione dei diversi referendum e delle proposte indipendentiste, tenendosi pronti all’azione.

Per scaricare il paper Registrati o effettua il Login (la registrazione è gratuita)

Registrazione
 

Iscriviti alla newsletter.

Resta sempre aggiornato sulle nostre novità.

Thank you for your message. It has been sent.
There was an error trying to send your message. Please try again later.

Continue Reading